• San Marcello

La guerra dei cellulari


Per l’accaparramento di risorse come il Coltan, nel Congo sono in corso da anni guerre che hanno portato all’uccisione di oltre 3 milioni di persone. Le vittime sono soprattutto i civili e molti sono stati costretti a lasciare le loro case. Tutto questo si traduce in una catena di conflitti e sfruttamento, lavoro minorile compreso perchè sono i bambini, specie i più piccoli, rapiti o comprati alle famiglie, i più adatti a calarsi nelle strette buche da cui estraggono le pietre che contengono il Coltan. Mentre la manodopera locale prende circa l’equivalente di 18 centesimi di euro per ogni chilo estratto e i bambini 9 centesimi, il prezzo di mercato del minerale arriva fino a 600 dollari al Kg. L’Onu se ne occupa fin dal 2002 ma senza risultati e i proventi di questa vendita servono a pagare i soldati e ad acquistare nuove armi.

Ci penseremo in futuro prima di cambiare con facilità il cellulare?

Maria 

#Cellulari #GuerrainCongo

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Questa volta di chi è?

L’altra volta siete stati bravissimi, quando ho scritto “La passerella” e non sapevo di chi fosse non solo mi avete detto l’autore ma mi avete raccontato anche la biografia di Odètte Prevost. Ora sono